19.10.2017 - UN FANTASTICO TOUR DI GRUPPO DEL GIAPPONE

1° GIORNO: MILANO - TOKYO
Partenza con volo di linea per Tokyo non diretto. Pasti e pernottamento a bordo.
 
2° GIORNO: TOKYO
Arrivo a Tokyo, passati i controlli doganali, incontro con la guida locale. Trasferimento in  hotel. Tempo libero. Cena in hotel. Pernottamento.
Le camere in hotel saranno disponibili dopo il regolare check in.


3° GIORNO: TOKYO
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida per una prima visita della citta: Meiji Shrine  situato nei pressi della stazione di Harajuku, è un santuario shintoista dedicato alle anime dell'Imperatore Mutsuhito e di sua moglie, l'Imperatrice Shōken, Ometesando boutique street, Tokyio Metropolitan Government office (esterno). Quest’ultimo sorge a Shinjuku, l'edificio è costituito da un complesso di 3 strutture, ognuno di essi prende un isolato. Il più alto e il più importante dei tre è l'Edificio Metropolitano Principale di Tokyo N.1, una torre di 48 piani che si divide in due sezioni nel 33º piano. È stato costruito da Kenzō Tange e alcuni suoi collaboratori, e presenta molti tocchi simbolici, in particolare la suddivisione in alto, che sembra ricordare una cattedralegotica Pranzo libero. Si prosegue con la visita del tempio Asakusa e per Ginza, il quartiere dei divertimenti, oggi Ginza è come la quinta strada di New York, ricca di negozi esclusivi sorti sui vecchi siti originari, tra questi i grandi magazzini Wako, edificio pre-bellico con una caratteristica torre dell’orologio che domina l’incrocio 4 Chome, il cuore di tutto il quartiere. Rientro in hotel per la cena. Pernottamento in hotel.
 
4° GIORNO: NIKKO - TOKYO
Dopo la prima colazione partenza per Nikko; si trova nella regione montuosa della prefettura di Tochigi, in Giappone, circa 140 chilometri a nord di Tokyo. La città è una popolare meta turistica, in quanto contiene numerosi monumenti storici (alcuni molto antichi) che le sono valsi l'inserimento nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Toshogu Shrine, è la principale attrazione di Nikko. Ancor prima di entrare, rimarrete incantati dalla magnificenza dei 34 metri di altezza della pagoda posta nei pressi del santuario; la cascata Kegon (Kegon no taki) è la più famosa tra le cascate di Nikko, illago Chzenji situato a 1269 metri di altitudine, frutto di un'eruzione vulcanica risalente a più di 20000 anni fa, si distende per una decina di chilometri ai piedi del monte Nantai, offrendo un bel panorama su questa montagna che domina Nikko. Pranzo libero. Rientro in hotel per la cena. Pernottamento.



5° GIORNO: TOKYO - HAKONE - NAHOYA - TAKAYAMA 
Dopo la prima colazione partenza per Hakone: Durante il tragitto crociera sul lago Ashi, visita all’open air museum ospita 700 sculture di artisti giapponesi e occidentali del XIX e del XX secolo, comprese venti opere di Henry Moore salita con la funivia per vedere il Monte Fuji. Pranzo libero. Partenza per Nagoya con il treno Jr super express Arrivo a Nagoya e cambio treno per Takayama con jr limited express. Arrivo a Takayama e trasferimento all’ hotel. Cena in hotel. Pernottamento.
 
6°GIORNO: TAKAYAMA - SHIRAKAWAGO - KANAZAWA 
Prima colazione in hotel. A piedi visita di Takayama in cui sarà possibile curiosare nei mercati del mattino, molto pittoresco, dove ogni giorno vengono messi in vendita fiori e prodotti dell’agricoltura locale, oltre a vari articoli di artigianato e il festival Hall di Yatai, passeggiata tra le stradine di Kamisannomachi. Pranzo libero. Partenza per Shirakawago con bus privato e vista a piedi   della località, visita a Gasshozukuri house (wada house) un villaggio noto per le antiche case in legno con i tetti spioventi in paglia incastonato tra le montagne e rigogliosissime foreste nella Prefettura di Gifu, la cui spettacolare bellezza lo ha reso patrimonio UNESCO nel 1995. Proseguimento per Kanawaza. Cena in hotel. Pernottamento.

 
7° GIORNO: KANAZAWA - KYOTO  
Prima colazione in hotel.  Visita della città: Il Kenrokuen è giustamente classificato come uno dei "tre giardini paesaggistici" più belli del Giappone ed era adibito a giardino esterno del castello di Kanazawa. Costruito dalla famiglia Maeda che ha regnato per un periodo di quasi due secoli, non è stato aperto al pubblico fino al 1871; Quartiere chaya (Letteralmente   casa da tè) è un tipo esclusivo di ristorante dove gli ospiti sono intrattenuti da geisha che eseguono canti e danze. Durante il Periodo Edo, i chaya si trovavano in quartieri dedicati, di solito al di fuori dei confini della città; Ohmi market è stato il più grande mercato di prodotti freschi a Kanazawa dal periodo Edo. Oggi, si tratta di una fitta rete di strade costeggiate da circa 200 negozi e bancarelle. Mentre la maggior parte dei negozi sono specializzati in frutti di mare e prodotti tipici locali, si possono anche trovare fiori, abiti, attrezzi da cucina e molto altro ancora. Nagamachi samurai Residence architettura raffinata, pitture murarie mozzafiato e soffitti meravigliosamente decorati, il fascino di questa casa antica è infinito. Pranzo libero. Trasferimento alla stazione e partenza per Kyoto con il treno jr limited express. Arrivo alla stazione di Kyoto e trasferimento all’hotel. Cena e pernottamento in hotel.


8° GIORNO: KYOTO  
Dopo la prima colazione intera giornata dedicata alla visita della città, capitale del Giappone per più di un migliaio di anni, è diventata nel corso dei secoli, la culla di gran parte di ciò che il paese ha prodotto di più elaborato nel campo delle arti, della cultura, della religione e delle idee.
Nel centro di Kyoto scoprirete il Palazzo Imperiale la cui architettura è famosa per aver raggiunto la quintessenza della semplicità. 
Nei pressi del palazzo si trova il Castello di Nijo, che fu la residenza dello Shogun Toku Gawa Leyasu in occasione delle sue rare visite in città; il tempio di Kiyomizu è famoso per la sua spettacolare struttura su palafitte di legno, a strapiombo su una valle incantevole, con una magnifica visita sulla città. Il quartiere Gion nacque nel medioevo come zona dove alloggiare per i pellegrini che si recavano nel vicino santuario Yasaka Shrine, col passare degli anni è diventato invece sempre più un quartiere di intrattenimento, in particolare "il quartiere delle geishe". ll Kinkakuji è un tempio buddista situato, uno degli edifici più popolari e visitati di tutto il paese, meta ogni anno di un gran numero di visitatori. Tra le sue particolarità, il bellissimo giardino, progettato secondo i canoni del periodo Muromachi, considerato un età classica in fatto di progettazione degli spazi verdi e caratterizzato da un’attenzione speciale al rapporto tra edifici e spazio circostante, in un’armonia compositiva che è da sempre oggetto di ammirazione; il tempio Ryoan-ji letteralmente Drago della Pace risale al secolo XV ed è famoso per il suo giardino zen. Rientro in hotel. Pranzo libero e cena in hotel. Pernottamento.
 
GIORNO: KYOTO - NARA - KYOTO      
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Nara: se da un lato la grandezza di Kyoto emerge da un passato relativamente recente, dall’altro Nara e i suoi dintorni custodiscono edifici talmente antichi che il fatto stesso che esaltano ancora è sorprendente. Il tempio Todaiji con il grande Buddha e i cervi che girano indisturbati nel suo giardino perché considerati i messaggeri divini della religione Shinto,il santuario  Kasuga, il parco di Nara,Kofukuji tempio  fondato nel 710, il tempio è stato a lungo patrocinato dal clan Fujiwara. Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Pranzo libero. Rientro in hotel. Cena in hotel. Pernottamento.


10° GIORNO: KYOTO - HIMEJI - OSAKA 
Prima colazione in hotel. Trasferimento alla stazione di Kyoto. Partenza per Himeji con il treno JR super express. Arrivo alla stazione e inizio visita città: castello di Himejei che ha l'aspetto e l'eleganza di un airone bianco con le ali spiegate e il kokoen garden un grande giardino nei pressi del castello che al suo interno include nove giardini differenti (tutti in stile giapponese).  Partenza per Osaka per la vista del castello che risale alla fine del XVI secolo e fu costruito da Toyotomi Hideyoshi, il signore della guerra che soggiogò il Paese. Incendiato e ricostruito a più riprese, il castello domina oggi, in posizione centrale, un grande parco di 6 ettari molto amato dagli abitanti della città, che vengono qui a passeggiare; l’osservatorio da cui godere di una vista sulla città. Pranzo libero. Check in hotel. Cena e pernottamento.
 
11° GIORNO: OSAKA - ITALIA 
Prima colazione in hotel. Transfer all’aeroporto in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco. Partenza con voli di linea non diretti. (camere disponibili fino a regolare check out,  diversamente  sarà  applicato un  suppl). Arrivo all’aeroporto in Italia. Fine dei nostri servizi. 


QUOTAZIONE INDIVIDUALE CAMERA DOPPIA EUR 3.335,00

SUPPLEMENTI:
Iscrizione Eur 50,00
Tasse aeroportuali Eur 465,00 
Supplemento camera singola Eur 395,00

LA QUOTA COMPRENDE:
- volo a/r in economy 
- programma come in allegato, ingressi inclusi, guida parlante italiano 
- facchinaggio htl (1 collo pp)

- assicurazione medico bagaglio 30.000 euro

- 1 TL in partenza dall’italia con il gruppo a partire da 20 pax   

- borsa / zainetto da viaggio

- guida Turistica Giappone 


LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Bevande ai pasti
- Pasti non indicati
- extra personali e tutto quanto non indicato nella la quota comprende.



Per qualsiasi ulteriore informazione e per prenotazioni potete contattare:

RIGAMONTI VIAGGI

Agenzia di CALOLZIOCORTE  - Via Galli 10 A - Tel. 0341.643459
Agenzia di LECCO - Virtual Travel - Corso Martiri della Liberazione 83 - Tel. 0341.350224

www.rigamonti.travel - info@rigamonti.travel
www.virtualtravel.it - info@virtualtravel.it
 
Contattaci per maggiori informazioni

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.

X

Cookies Policy

INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.
Nel seguito faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".


TIPOLOGIE DI COOKIE

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

COOKIE DI TERZE PARTI

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Google Analytics

Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google"). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i gestori del sito riguardanti le attività sul sito web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia a questo link: https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia a questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.


Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti".

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.