TOUR DEL MEKONG TRA LAOS E CAMBOGIA

DATE DI PARTENZA:  
14, 28 GENNAIO
11,25 FEBBRAIO
11,25 MARZO
15,22  APRILE
13 MAGGIO
24 GIUGNO
15,29 LUGLIO
12,19 AGOSTO 
2,23 SETTEMBRE
14,28 OTTOBRE
11,25 NOVEMBRE
12,30 DICEMBRE

CITTA' DI PARTENZA:
MILANO

1° GIORNO: VIENTIANE 
Arrivo a Vientiane con il volo di mattino.
Visita della capitale Laotiana. Pasti liberi. Pernottamento in hotel. 


2° GIORNO: VIENTIANE - VANG VIENG 
Partenza per Vang Vieng. Lungo il tragitto visita di Vang Sang - luogo che ospita decine di Buddha risalenti al XVI secolo - e sosta presso alcuni villaggi per visitare i mercati locali. Pranzo in un ristorante locale.
Nel pomeriggio, breve trasferimento in auto per raggiungere il punto da cui si partirà per il trekking: una camminata di circa 1h30 lungo il fiume, al cospetto di imponenti picchi rocciosi, con soste lungo la strada per scoprire alcune grotte ancora poco conosciute dalle rotte del turismo più classico. La giornata non può che terminare con la navigazione sul fiume Nam Song. A bordo di una imbarcazione locale, si potrà attraversare un paesaggio mozzafiato costellato di rocce carsiche: la mente dei viaggiatori più esperti correrà certamente a Hoa Lu, la ‘Halong Bay terrestre’ in Vietnam. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel. 


3° GIORNO: VANG VIENG - LUANG PRABANG 
Trasferimento diretto a Luang Prabang attraversando splendidi panorami di montagna. Pranzo in ristorante locale. Arrivo a Luang Prabang nel pomeriggio. In serata merita indubbiamente di essere esplorato il mercato notturno dell’etnia H’mong, che si svolge tutti i giorni lungo la via principale di Luang Prabang dalle 17 alle 22. Cena libera. Pernottamento in hotel. 

4° GIORNO: LUAN PRABANG 
Vi suggeriamo di svegliarvi presto, al sorgere dell’alba, per ammirare i monaci nel loro caratteristico abito color zafferano: dai tanti templi della città, affluiscono lungo le vie di Luang Prabang in una processione silenziosa per ricevere le offerte degli abitanti. Rispettateli, osservateli e cercate di non disturbarli. Prima di rientrare in hotel, approfittate anche per fare una passeggiata al colorato mercato locale. 
Dopo la colazione si comincia con le visite classiche della
città in tuk tuk.
Il Laos è un Paese che conserva ancora una forte spiritualità e con un profondo senso di ospitalità. Vivete in prima persona questa realtà prendendo parte ad una cerimonia Baci (Soukhouan), una delle tradizioni più ancestrali del Laos. Durante la cerimonia – presso una casa locale - la persona officiante compirà una sorta di ‘chiamata a raccolta’ delle vostre anime: è credenza laotiana, infatti, che ogni essere umano abbia 32 anime, e ognuna di queste verrà interpellata per attirare tutte le influenze benefiche verso di voi. Cena presso la casa stessa.
Pernottamento in hotel. 



5° GIORNO: LUAN PRABANG 
Oggi, per prima cosa, si avrà l’opportunità di visitare l’Elephant Camp. Quest’oasi protetta che sorge lungo il fiume Namkhan, è il luogo dove la natura, l’uomo e questi antichi mammiferi convivono in armonia, prendendosi cura reciprocamente l’uno dell’altro. In sella ad un merviglioso pachiderma si potrà ammirare dall’alto la maestosità della natura, fino a raggiungere il fiume Namkhan e proseguire in macchina fino alle cascate di Tad Sae, per fare una piacevole nuotata o un bagno rinfrescante (N.B. il periodo da Febbraio ad Agosto corrisponde alla stagione di secca).
Pranzo nei pressi delle cascate o pic nic nella foresta.
Il pomeriggio continua con un soft trekking (circa 3-4 ore) che condurrà fino a Khmu, per un’immersione nella vita quotidiana del villaggio: gli abitanti vivono in simbiosi con la natura, vivendo prevalentemete di pesca e agricoltura, comunicando tra di loro con una lingua diversa da quella che si parla nel resto del Paese.
Il panorama è assolutamente mozzafiato: cime che superano i 1600 metri di altezza si stagliano tutt’intorno, ricoperte da una fitta giungla ove regna un silenzio surreale. Il ritorno a Luang Prabang sarà a bordo di un’imbarcazione locale lungo il fiume Nam Khan o via terra. Cena libera. Pernottamento in hotel. 

6° GIORNO: LUAN PRABANG - SIEM REAP 
Escursione alle cascate di Khouang Sy (circa 70 km – 1h). La strada è circondata da villaggi e risaie, che meritano uno stop durante il tragitto. Una volta raggiunte e ammirate le cascate, si potrà approfittare delle limpidissime acque per un bagno rinfrescante o fare una breve passeggiata nei dintorni.Ritorno a Luang Prabang verso mezzogiorno. Volo nel pomeriggio per Siem Reap.
Arrivo e trasferimento in hotel. Pasti liberi. Pernottamento in hotel. 

7° GIORNO: SIEM REAP
Appuntamento con la vostra guida in hotel per iniziare la scoperta del meraviglioso tempio di Angkor Wat, Patrimonio mondiale dell'umanità. Questo tempio è uno dei monumenti più straordinari mai concepiti dall’uomo, costruito nel XII secolo (1112-1152) in onore della divinità Vishnu. Nella religione induista, Vishnu è la divinità degli Spazi, nonché la seconda Persona della Trimurti (chiamata anche Trinità indù, composta da Brahma, Vishnu e Shiva).
Pranzo in ristorante tipico a base di cucina Khmer.
Nel pomeriggio visiterete il tempio di Banteay Srei, considerato uno dei gioielli dell'arte khmer. Costruito nel X secolo, questo piccolo tempio d'arenaria rosa, il cui nome significa “Cittadella delle donne", contiene capolavori di scultura ancora in buono stato di conservazione. André Malraux lo rese famoso all'inizio del XX secolo grazie al ritrovamento di alcune teste di apsara – ammalianti creature che raffiguravano l’ideale massimo di bellezza femminile - che tentò di trafugare, poi restituite alla comunità nel 1923.
Sulla via del ritorno, è prevista una sosta al vecchio monastero di Ta Prohm, dove giganteschi alberi secolari hanno messo le radici nelle pietre sovrastando le costruzioni circostanti. Oltre a questa imponente vegetazione, avrete modo di vedere delle splendide devatas – divinità femminili - scolpite nella roccia e vi troverete immersi nell'atmosfera tipica che permeava i templi costruiti sotto il regno di Jayavarman VII.
Ritorno in albergo per per rilassarsi e prepararsi alla serata (7pm circa).
Speciale Proprio alle spalle del Museo Nazionale di Angkor, uno spettacolo a metà tra circo e teatro: il ‘Phare, The Cambodian Circus’, unsice danza, musica moderna, arti acrobatiche e teatro per trasportare gli spettatori nella storia e nella vita quotidiana della Cambogia, attraverso travolgenti e toccanti performances artistiche di giovani talenti locali. Ad oggi, la testimonianza più autentica della lenta ma dignitosa rinascita di questo Popolo. Pernottamento in hotel. 

8° GIORNO: SIEM REAP - KONGPONG KLEANG - SIEM REAP 
Sveglia di prima mattina per raggiungere il villaggio galleggiante di Kompong Khleang, a circa un’ora di strada da Siem Reap e meta ogni anno di molti turisti. Kompong Khleang è uno degli esempi più emblematici di villaggio galleggiante: le case su palafitta sono tra le più alte e tra le più grandi fra tutti i villaggi che sorgono attorno al lago Tonle Sap. Giro a piedi nel villaggio per conoscere gli abitanti e ingresso in una casa dove abita una famiglia di allevatori di coccodrilli. In seguito, si sale su un’imbarcazione locale per la navigazione attraverso i canali alla volta del grande lago: gli abitanti spostano le proprie case a seconda delle stagioni e del livello dell’acqua. Ritorno al villaggio e pic-nic sul posto.
Ritorno a Siem Reap nel pomeriggio. Scoperta di una delle città più antiche della regione: il gruppo Roluos. Inizierete con la visita dell’impressionante Tempio di Bakong del IX secolo. A seguire il tempio di Preah Ko e quello di Lolei, diventato oggi un piccolo monastero. 
Cena in ristorante con spettacolo di danze “Apsara” (non privato). Pernottamento in hotel. 


9° GIORNO: SIEM REAP 

La mattina, visita in tuk tuk di Angkor Thom (letteralmente ‘grande città’, un tempo capitale del regno di Jayavarman VII) cominciando con la barriera Sud e il famoso tempio di Bayon del XII, dedicato al buddismo. Il tempio – considerato una riproduzione del Monte Meru sacro agli induisti - è composto da circa 54 torri quadrangolari raffiguranti 216 visi del Dio Avalokitesvara. Si continua con la visita alla Terrazza degli elefanti - un’area di 350 metri a lato dell’imponente Piazza Reale, in passato luogo deputato alle cerimonie pubbliche – per finire con la Terrazza del re Lebbroso: costruita nel XII secolo, deve il suo nome al ritrovamento di una statua che ricordava l’immagine di un malato di lebbra.
La giornata non può che terminare con la visita del Museo Nazionale di Angkor: 8 gallerie in oltre 20.000mq dedicati all’antica civiltà di Angkor. Manufatti, incisioni, reperti religiosi e testimonianze dell’eccezionale evoluzione sociale di una delle più antiche popolazioni mai esistite.
Pranzo libero.
Tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro. Le camere saranno disponibili fino a mezzogiorno

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE A PARTIRE DAL EUR 1.448,00

LE QUOTE COMPRENDONO
- I trasferimenti di arrivo e partenza dagli aeroporti.
- Il trasporto in autocar o autobus privati climatizzati.
- La sistemazione negli hotel indicati o di pari categoria in base alle disponibilità.
- I pasti ( set menu) come da programma: B: breakfast / L: Lunch / D: Dinner. Si prega di notare che i pasti sono menù fissi e non à la carte.
- Guide locali in italiano
- Le spese di entrata nei siti turistici.
- Le escursioni come da programma.

LE QUOTE NON COMPRENDONO
- Le bevande e i pasti non indicati nel programma.
- Le spese personali.
- Mance: quota suggerita 5€/pax/giorno (guida, autista, facchinaggio in hotel, barche, risciò/tuk tuk)*
- Le assicurazioni personali.
- I voli internazionali e le tasse aeroportuali.
- Il visto d'ingresso in Cambogia (30 USD/Persona).
- Il visto d’ingresso in Laos (40 USD/ Pax)
- Voli Luang Prabang – Siem Reap
- Tutti i servizi non espressamente indicati nel programma.


Per qualsiasi ulteriore informazione e per prenotazioni potete contattare:

RIGAMONTI VIAGGI

Agenzia di CALOLZIOCORTE  - Via Galli 10 A - Tel. 0341.643459
Agenzia di LECCO - Virtual Travel - Corso Martiri della Liberazione 83 - Tel. 0341.350224


www.rigamonti.travel - info@rigamonti.travel
www.virtualtravel.it - info@virtualtravel.it

Contattaci per maggiori informazioni

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.

X

Cookies Policy

INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.
Nel seguito faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".


TIPOLOGIE DI COOKIE

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

COOKIE DI TERZE PARTI

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Google Analytics

Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google"). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i gestori del sito riguardanti le attività sul sito web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia a questo link: https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia a questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.


Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti".

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.