08.08.2017 - TOUR BANGKOK e MYANMAR

PARTENZA GARANTITA 
dal 08/08/2017 al 19/08/2017

ITINERARIO:
Milano, Bangkok, Yangon, Bagan, Mandalay, Amarapura, Mingun, Inwa, Sagaing, Heho-Lago Inle,  Yangon, Milano


1° GIORNO: MILANO - BANGKOK
Ritrovo dei partecipanti al viaggio in aeroporto e partenza con volo Thai Airways per Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo.
 
2°GIORNO: BANGKOK
Arrivo all’aeroporto internazionale di Bangkok e dopo aver effettuato le formalità per l’ingresso ed il ritiro dei bagagli, incontro con la guida e trasferimento in hotel  dove ci sarà ad attendervi il residente italiano Mosaico. Tempo a disposizione per potersi rilassare dopo il viaggio intercontinentale. Pranzo in hotel. Dopo pranzo partenza per visitare il Palazzo Reale uno dei monumenti più affascinanti della città che occupa una superficie piuttosto estesa a ridosso del fiume più importante di tutta la Thailandia; il Chao Praya. Si prosegue con la visita del Wat Phra Kaew,  dove viene custodito il celebre Buddha di Smeraldo quindi visita del tempio “Wat Traimit”, famoso per l’antica statua di Buddha in oro del peso di sei tonnellate. Successivamente visita al tempio Wat Pho conosciuto anche come tempio del Buddha sdraiato per la sua enorme statua del Buddha disteso, alta quindici metri e lunga quarantasei. Il Wat Pho ospita la più antica scuola di massaggi thailandesi. Se il tempo lo permette sosta facoltativa per acquisti di prodotti artigianali locali. Rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel.
 

3° GIORNO: BANGKOK
Prima colazione in hotel. Partenza al mattino presto per la provincia di Ratchanaburi a circa ottanta chilometri da Bangkok dove si trova il più animato mercato galleggiante del Sud Est asiatico.
Gli abitanti dei villaggi circostanti, attraversando una miriade di canali, arrivano in questo luogo a bordo di piccole lance cariche di prodotti rurali, souvenir ed artigianato locale in cerca di affari. Pranzo al Sampran RiversideAll'interno di questa proprietà a conduzione familiare si potrà sperimentare la reale vita vissuta in un villaggio tailandese attraverso vari laboratori:
- laboratorio Farmer’s zone dove si potrà seguire l'agricoltore  nelle sue attività quotidiane che comprendono la semina e la lavorazione del riso, il lavoro degli orti e l'allevamento del bestiame di bufali ed anatre.
- laboratorio Herbal zone dove si potrà assistere alla creazione di impacchi di erbe ed ai tradizionali trattamenti con erbe compresse. Nel laboratorio sono presenti vari  prodotti a  base di erbe.
- laboratorio Crafts and delicacies zone dove si potranno osservare la lavorazione della seta, la tintura naturale con estratti delle piante e la tintura a nodi. Sarà inoltre possibile ammirare  tradizionali costumi,  tessuti, oggetti di ceramica,  ghirlande nonché i piatti tipici della cucina  tailandese.
Dopo la visita dei laboratori é prevista la riproduzione di una tradizionale festa di un villaggio che inizierà con l'esibizione di suonatori di tamburo.
A questo spettacolo musicale seguiranno una danza popolare, il combattimento di spade, la danza di bambù e per finire la tipica danza “Ramwong”Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in hotel.
 
4° GIORNO: BANGKOK - YANGON
Prima colazione in hotel. Succesivo trasferimento in aeroporto e volo per YangonArrivo a Yangon e dopo aver effettuato le formalità per l’ingresso nel paese ed il ritiro dei bagagli, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Pranzo in un ristorante locale.
Nel pomeriggio visita della città con incluse le visite al Buddha Reclinato di Chaukhtatgyi, alla Pagoda Shwedagon, considerata una delle meraviglie del mondo ed il Monumento religioso piu’ venerato nel Myanmar, testimonianza della visione buddhista della vita. Cena e pernottamento in hotel.


5° GIORNO: YANGON - BAGAN
Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto e volo domestico per Bagan, l’antica capitale e luogo di nascita della cultura birmana. Al mattino la visita inizia con la pagoda Shwezigon, prototipo del più tardo stupa birmano; Wetkyi-in Gubyakkyi, un tempio con interessanti dipinti murali di scene di Jataka; il tempio di Htilominlo, noto per i suoi intagli plastici e la Porta di Tharaba, la più vecchia testimonianza dell’architettura della città. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio la visita prosegue con una fabbrica di lacche, il tempio di Myinkaba Gubyaukkyi in tipico stile Mon, il tempio Manuha, dove sono rappresentati episodi della vita del Re in prigione e il tempio Nanpaya con antichi rilievi incisi su pietra arenaria. Sosta alla Pagoda di Seinnyet Nyima, uno spendido tempio su tre livelli in mattoni rossi. A fine giornata si potrà ammirare il tramonto da un punto panoramico. Cena e pernottamento in hotel.
 
6° GIORNO: BAGAN
Prima colazione in hotel. Mattina dedicata alla visita della zona sud est della città dove sono visibili numerosi templi risalenti al tredicesimo secolo: Nandamanya, Thambula e Lemyethna, noti per i loro fini dipinti murali di carattere Mahayanista. Pranzo in un ristorante locale. Si prosegue con il tempio di Ananda, un capolavoro architettonico simile nella sua forma ad una Croce Greca, Thatbyinnyu, uno dei più alti templi di Bagan e la pagoda Bupaya in stile Pyu situata sulle rive del maestoso fiume Ayeyarwady (Irrawaddy). Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel.
 
7° GIORNO: BAGAN - MANDALAY
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e volo per Mandalay. Arrivo all’aeroporto internazionale di Mandalay e partenza per l’escursione all’antica città di Amarapura situata a 11 chilometri a sud di Mandalay. Visita al monastero di Mahagandayon dove risiedono e vengono istruiti migliaia di giovani monaci, quindi al più lungo ponte in tek del mondo di U-Bein che attraversa le acque poco profonde del lago Taungthaman, infine visita ad un laboratorio per la produzione della seta.
Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio giro della citta’ di Mandalay, ultima capitale della monarchia birmana. Qui si trova il cuore culturale dove sopravvivono le arti più raffinate, le tradizioni più antiche, le danze, la musica e il teatro. Mandalay è inoltre nota per il suo artigianato, la creazione di gioielli in oro e argento, l’intaglio del legno, la tessitura della seta e le tappezzerie. Quindi dopo la visita della venerabile pagoda Maha Muni e della effigie del Buddha Maha Muni, si potranno ammirare le maestrie locali in laboratori artigianali dove si preparano le foglioline dorate usate per le offerte religiose, i prodotti intagliati nel legno e le sculture in marmo. Poi si procede verso il monastero di Shwe Kyaung, situato in un luogo suggestivo dove il Re Mindon si ritirava per la meditazione, infine si giunge alla collina di Mandalay, punto panoramico da cui si gode una splendida vista sulla città. Cena e pernottamento in hotel.
 

8° GIORNO: MANDALAY - MINGUN - INWA - SAGAING - MANDALAY
Prima colazione in hotel. In mattinata escursione in battello a Mingun, un villaggio situato sulla riva del fiume Irrawaddy. Visita della pagoda Settawya, dove si potrà ammirare l’impronta del piede di Buddha in marmo, del tempio di Pondawyapaya vicino il fiume e del tempio di Pahtodawgyi, un’enorme pila di mattoni che è tutto ciò che rimane del grandioso schema del Re Bodawpaya. Successivamente si visita la campana di Mingun, la più grande del mondo con il suo peso di 90 tonnellate, il villaggio di Mingun, la pagoda Shinbume costruita nel 1816 dal nipote del  Re Bodawpaya in memoria di una delle sue mogli. Pranzo in un ristorante locale.
Escursione pomeridiana a Inwa e Sagaing, localita’ molto frequentate dai fedeli buddisti per la numerosa presenza di pagode e monasteri. Rientro a Mandalay. Cena in un ristorante locale e pernottamento in hotel.
 
9° GIORNO: MANDALAY - HEHO - LAGO INLE
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo aereo domestico per Heho. Trasferimento via terra da Heho verso il Lago Inle, famoso per la sua scenografica bellezza e caratteristica tecnica di pesca dei pescatori locali che remano con le gambe rimanendo in equilibrio su una sola gamba sull’estremità della propria lancia. Visita alla pagoda di Phaung Daw Oo, ai meravigliosi giardini galleggianti, al villaggio dei pescatori e dei tessitori della seta. (Il mercato galleggiante si svolge ogni cinque giorni ma può variare in base alle festività buddiste).
Pranzo in un ristorante locale. Cena e pernottamento in hotel.
 

10° GIORNO: LAGO INLE
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita dei piu’ nascosti villaggi di Inle e alle bellissime Pagode di Indein, un complesso religioso che si trova sulla sponda occidentale del Lago Inle, visita agli antichi complessi delle pagode Shan costruite dalle etnie Pa-Oo. Dopo mezz’ora circa di piacevole navigazione sulle calme acque del lago Inle da Naung Shwe si giunge a Indein dove camminando lungo una antica scalinata si raggiunge il complesso delle 1050 pagode nascoste di Indein, luogo particolarmente affascinante e scenografico.
Pranzo in un ristorante locale. Cena e pernottamento in hotel.
 
11° GIORNO: LAGO INLE - HEHO - YANGON - BANGKOK
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e volo per YangonArrivo all'aeroporto di Yangon. Pranzo in ristorante locale.
Visita al pittoresco Bo Gyoke Aung San Market, conosciuto anche come Scott's Market che é chiuso il lunedì e durante le festività. Successiva visita della famosa Sule Pagoda per scattare delle foto. Successivo trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo Thai Airways per Bangkok con successiva coincidenza per Milano. Pasti e pernottamento a bordo.
 
12° GIORNO: BANGKOK - MILANO
Arrivo all'aeroporto di Milano. Ritiro dei bagagli e fine del viaggio.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE EUR 3.110,00
SUPPLEMENTO SINGOLA EUR 500,00

LA QUOTA COMPRENDE:
• Volo Thai Airways da Milano Malpensa a/r in classe turistica;
• Voli interni;
• Franchigia bagaglio di 30 kg a persona sui voli intercontinentali;
• Franchigia bagaglio di 20 kg a persona sui voli interni;
• Trattamento di pensione completa durante il tour;
• Assistenza di residente Mosaico a Bangkok;
• Assistenza di personale italiano a Yangon;
• Guida parlante italiano;
• Trasferimenti privati;
• Assicurazione Medico Bagaglio;
• Set da viaggio Mosaico;
• Assistenza 24/24h in aeroporto a Bangkok;
• Tassa d’iscrizione e apertura pratica incluse.


LA QUOTA NON COMPRENDE:

• Visto per il Myanmar;
• Bevande ai pasti;
• Mance, facchinaggi, extra in genere;
• Tasse aeroportuali italiane*
• Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “La quota comprende”.


Per qualsiasi ulteriore informazione e per prenotazioni potete contattare:

RIGAMONTI VIAGGI

Agenzia di CALOLZIOCORTE  - Via Galli 10 A - Tel. 0341.643459
Agenzia di LECCO - Virtual Travel - Corso Martiri della Liberazione 83 - Tel. 0341.350224

www.rigamonti.travel - info@rigamonti.travel
www.virtualtravel.it - info@virtualtravel.it
 
Contattaci per maggiori informazioni

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.

X

Cookies Policy

INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.
Nel seguito faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".


TIPOLOGIE DI COOKIE

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

COOKIE DI TERZE PARTI

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Google Analytics

Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google"). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i gestori del sito riguardanti le attività sul sito web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia a questo link: https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia a questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.


Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti".

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.