14.09.2017 - Viaggio nella Cina millenaria

1° GIORNO: MILANO  - SHANGHAI
Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e disbrigo delle formalità doganali, partenza con volo di linea (non diretto) per Shanghai. Pasti e pernottamento a bordo.
 
2° GIORNO: SHANGHAI
Arrivo a Shanghai. Conosciuta come “la perla d’Oriente’; Shanghai è la maggiore metropoli economica della Cina ed una delle moderne metropoli internazionali. Cuore dello sviluppo economico del Paese, è un po’ la New York cinese. Grattacieli, business, una vita frenetica le impongono un passo più rapido rispetto a quello delle altre città. A causa della costante attività di ristrutturazione urbanistica che nell’ultimo decennio l’ha interessata, si dice che Shanghai possieda la metà di tutte le gru del mondo. Tuttavia non è un caso che vi abbia avuto luogo l’Expo 2010 sul tema “Better city, better life”, la città infatti si è seriamente impegnata a migliorare la vita nella megalopoli. Trasferimento in città, con sosta sul Bund il lungofiume su cui si affaccia il grandioso porto fluviale sullo Huang-po. Passeggiata sulla Nanking road, principale arteria commerciale cittadina, della lunghezza di 7 chilometri, su cui si aprono migliaia di negozi di ogni tipo. Trasferimento in hotel e sistemazione. Cena in hotel. Pernottamento.


3° GIORNO: SHANGHAI
Prima colazione. Visita al Giardino del Mandarino Hu (ingresso incluso) e passeggiata nell'adiacente quartiere tradizionale conosciuto come la “città vecchia”. Come i tradizionali giardini cinesi è un microcosmo dove convinto equilibratamente piante, animali e minerali. Un capolavoro ne è l'antica roccia di Giada un grande masso poroso alto 3,3 metri e dal peso di 5 tonnellate, che secondo i racconti era destinato al palazzo imperiale di Pechino, ma fu recuperato e qui posto dopo che la barca affondò al largo di Shanghai. Oggi il giardino del Mandarino Yu occupa una superficie di 2 ettari, ed è suddiviso in sei aree da muraglioni secondo lo stile di Suzhou. Una trentina di padiglioni, corridoi, scale, collinette, rocce fantasiose, specchi d'acqua e ponti creano un ambiente suggestivo. Si compone di numerose strutture. Seconda colazione in un ristorante della città. Tempo libero per lo shopping e attività individuali. Cena in ristorante locale. Pernottamento.
 
4° GIORNO: SHANGHAI - GUILIN - YANGSHUO
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Guilin. Arrivo, proseguimento a Yangshuo. Seconda colazione. Nel pomeriggio gita (dura 2 ore) in battello lungo il fiume per ammirare il favoloso scenario di Yangshao situata a 65 kim dal sud’est di Guilin; è una destinazione turistica a livello internazionale, caratterizzata dalle colline carsiche. La cittadina è talmente bella che il paesaggio della regione è ritratto sulla banconota da 20Yuan. Passeggiata sulla riva del fiume, con sosta alla Collina della Luna ed al Ponte ad arco. Al di sotto della Collina della Luna e in tutta la zona c'è un'incredibile ed enorme sistema di grotte. Cena in albergo. Dopo la cena passeggiata nel mercato locale. Pernottamento.

 
5° GIORNO: YANGSHUO - GUILIN
Prima colazione. Trasferimento a Guilin, lungo il tragitto visita a Daxu, un antico villaggio. Daxu è stato costruito nel 200 a.C. collegato a Nord con le provincie dell’Hunan, del Jiangxi, e del Guangdong. Qui si trovava un quartiere residenziale e un ricco mercato: Daxu si trova nel comune di Linchuan, 15 km dalla città di Guilin. La vecchia strada corre a circa 2 km lungo il fiume Li ed è stretta e costituita da blocchi di pietra lastricata, e le case da entrambe le parti sono ben conservate. Camminare sugli antichi vicoli in pietra, costeggiati da edifici e vecchie residenze di epoca Ming, vi darà la possibilità di avere un contatto diretto con i timidi ma accoglienti abitanti. Proseguimento per Guilin. Seconda colazione in ristorante. Nel pomeriggio visita orientativa della città di Guilin, sosta sulla riva del lago e passeggiata nella via pedonale del centro città. Cena in hotel. Pernottamento.

6° GIORNO: GUILIN –XIAN
Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per Xian. Seconda colazione. Nel pomeriggio visitaal museo archeologico e passeggiata nel quartiere musulmano della città. Cena in ristorante. Pernottamento


7° GIORNO: XIAN
Al mattino, dopo la prima colazione, escursione a Lintong, una località ubicata a cinquanta chilometri a nord dal centro della città. Quì il gruppo sosterà nello sconvolgente  Mausoleo di Qin Shi Huang-di, l'imperatore che unificò la Cina e governò l'intero Paese dal 221  al 210 a.C., colui che realizzò la Grande Muraglia per difendere lo Stato cinese dai barbari del nord, mediante una merlata catena di fortificazioni da est a ovest per uno sviluppo di seimila chilometri, colui che unificò la lingua, la scrittura e i sistemi di misura; colui che creò, la struttura della nazione più popolosa del mondo. In una serie di gallerie sotterranee sono state portate alla luce, dal 1974 ad oggi, circa 10.000 statue, a grandezza naturale, di guerrieri e di cavalli; un intero esercito schierato in battaglia, con carri ed ogni equipaggiamento guerresco secondo la strategia dell'epoca. Queste statue di terracotta, misurano 1,75 e 1,85 mt. di altezza. Mostrano ufficiali, soldati di fanteria, arcieri, conducenti di carri etc.etc. Ciascuno con espressioni diverse e diversi tratti somatici, per cui è possibile dedurre che l'esercito imperiale era costituito da appartenenti a diverse etnie. Dopo la seconda colazione visita alla pagoda della Piccola oca selvatica (chiusa il martedi) si trova all’interno del Tempio Jianfu. Il tempio Jianfu venne costruito nel 684 d.C. in onore del secondo imperatore della dinastia Tang, Imperatore Lizhi (chiamato Gaozong nel momento della sua ascesa), cento giorni dopo la sua morte Passeggiata al quartiere mussulmano della città. Banchetto a base di ravioli (specialità tipica di Xi’an)  in ristorante. Pernottamento.


8° GIORNO: XIAN - PECHINO
Dopo la prima colazione, trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza per Pechino. Pranzo a bordo. Nel pomeriggio, visita al Tempio del Cielo, uno splendido esempio architettonico in purissimo stile Ming edificato nel 1420. Si tratta di un tempio animista, né buddista, né Confuciano, né Taoista ma semplicemente un tempio dedicato alle sopravvivenze animiste degli antichi culti cinesi che vedevano appunto gli elementi naturali come vere e proprie divinità da ingraziarsi, come nel caso del Tempio del Cielo (“Tien Tan”) per il buon raccolto nei campi.  Cena in ristorante. Pernottamento.
 
9° GIORNO: PECHINO
Dopo la prima colazione, trasferimento in pullman a Badaling, una località vicina ad uno dei tratti meglio conservati della Grande Muraglia. Visita alla celebre opera di ingegneria militare e "ascensione" fino alle torri di guardia più alte lungo lo scosceso camminamento che corre sul muro. Successivamente, dopo la seconda colazione, partenza da Badaling per una località vicina al comprensorio delle tombe degli imperatori della dinastia Ming. Visita ad una delle tombe e sosta lungo la spettacolare "Via Sacra" con le sue monumentali statue in pietra di animali mitici e di Mandarini di pace e di guerra, posti a guardia della necropoli. Il rientro a Pechino in pullman è previsto per il tardo pomeriggio. Cena in ristorante locale. Pernottamento.

 
10° GIORNO: PECHINO
Dopo la prima colazione, visita a Tien An Men ("Porta della Pace Celeste"), simbolo della Cina di ieri e di oggi. La visita alla Città Proibita (ingresso incluso) impegnerà l'intera mattinata, data la vastità del comprensorio (72 ettari) e l'importanza storico-artistica dei suoi numerosissimi edifici, molti dei quali trasformati in veri e propri musei. Nel pomeriggio, dopo la seconda colazione, tempo libero. In serata banchetto dell’Anatra laccata. Pernottamento.
 
11° GIORNO: PECHINO – ITALIA
Dopo la prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea (non diretto) per l’Italia.  Fine dei nostri servizi.


QUOTAZIONE INDIVIDUALE IN CAMERA DOPPIA EUR 2.395,00

SUPPLEMENTI:
Supplemento camera singola Eur 490,00
Tasse aeroportuali Eur 450,00

Iscrizione Eur 50,00
Visto Eur 135,00

LA QUOTA COMPRENDE:
- Volo a/r in economy con LH da Milano
- programma come allegato, ingressi inclusi , guide parlanti italiano per le escursioni

- Accompagnatore dall’Italia con min 15 partecipanti

- assicurazione medico bagaglio 30.000 Euro

- Prenota sereno (cond in allegato)

- Kit da Viaggio (zainetto/borsa + guida circa 300 pagine)

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Tasse aeroportuali (450 € soggette a variazione)
- Bevande extra (ai pasti è inclusa acqua/soft drink e tea)
- Extra personali in genere e tutto quanto non espressamente indicato nei programmi


Per qualsiasi ulteriore informazione e per prenotazioni potete contattare:

RIGAMONTI VIAGGI

Agenzia di CALOLZIOCORTE  - Via Galli 10 A - Tel. 0341.643459
Agenzia di LECCO - Virtual Travel - Corso Martiri della Liberazione 83 - Tel. 0341.350224

www.rigamonti.travel - info@rigamonti.travel
www.virtualtravel.it - info@virtualtravel.it
 
Contattaci per maggiori informazioni

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.

X

Cookies Policy

INFORMATIVA SULL’USO DEI COOKIE

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati e su come gestirli.

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.
Nel seguito faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine "cookie".


TIPOLOGIE DI COOKIE

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

COOKIE DI TERZE PARTI

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato ("proprietari"), sia da siti gestiti da altre organizzazioni ("terze parti"). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei "social plugin" per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network. La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da "terze parti" è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Google Analytics

Il sito include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google"). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie" per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i gestori del sito riguardanti le attività sul sito web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia a questo link: https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia a questo link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.


Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie "terze parti" non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti".

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.